Ultimo aggiornamento domenica, 23 Gennaio 2022 - 09:43

Omicidio Antonio Natale, indagato Domenico Bervicato: ultima persona a vedere la vittima

Cronaca
23 Novembre 2021 09:02 Di redazione
2'

C’è un primo indagato per l’omicidio di Antonio Natale, ucciso lo scorso 4 ottobre a colpi di pistola, il cui cadavere fu ritrovato soltanto due settimane dopo nelle campagne di Caivano. Si tratta di Domenico Bervicato, 20 anni, che sarebbe stato l’ultimo a vedere il ragazzo ancora in vita.

Omicidio Antonio Natale, c’è un primo indagato

Bervicato, arrestato per droga la settimana scorsa, secondo quanto riportato da Stylo 24, sarebbe stato indicato da un super testimone come la persona alla guida di un’auto, una Smart For Four, sulla quale è salito Antonio Natale. Grazie alla testimonianza e all’inquadratura di una telecamera di videosorveglianza è stato possibile ricostruire gli attimi in cui la vittima entra nell’auto che sarebbe stata guidata dal 20enne. Con la vettura i due sarebbero andati a Napoli per fare alcuni acquisti in un negozio d’abbigliamento. Anche qui l’auto è stata inquadrata dalle telecamere della strada.

Dunque Antonio Natale avrebbe trascorso quel pomeriggio con Domenico Bervicato. Ma la svolta è arrivata con il ritrovamento dell’auto, che era sparita. La vettura sembrerebbe appartenere a un parente acquisito del 20enne di Caivano. E’ stata ritrovata a Ponticelli e riportava alcune ammaccature sulla carrozzeria. L’auto, su disposizione della Procura di Napoli, è stata sequestrata così da permettere tutti i rilievi tecnici e verificare se vi siano impronte o tracce biologiche che possano essere compatibili con l’omicidio del ragazzo. Sono ancora in corso le indagini, la Dda è infatti alla ricerca di un complice o due che potrebbero aver aiutato Bervicato nell’esecuzione dell’omicidio.

omicidio antonio natale primo indagato
3
Ultimo aggiornamento 09:02
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati