Ultimo aggiornamento martedì, 12 dicembre 2017 - 13:09

Area Flegrea

L’Area Flegrea di Napoli comprende i comuni di Bacoli, Monte di Procida, Pozzuoli, Quarto. La redazione di Voce di Napoli si occupa di raccogliere le notizie più importanti della giornata, che riguardano anche questa zona della città: dalla politica allo sport, dalla cronaca agli eventi culturali, dalle manifestazioni gastronomiche agli spettacoli organizzati sul territorio. Bacoli comprende le antiche località greco-romane di Baia, Fusaro, Miseno, Cuma, Miliscola; Monte di Procida è caratterizzato, appunto, da un promontorio dei Campi Flegrei prospiciente l’isola di Procida, in mezzo scorre lo stretto tratto di mare, comunemente chiamato canale di Procida; Pozzuoli, il quinto comune della regione per popolazione, comprende i quartieri di Arco Felice, Lucrino, Pisciarelli, Toiano, Monteruscello, Cuma, Licola; infine Quarto, che giace nell’omonima Piana, sede del più grande cratere spento dei Campi Flegrei. Si tratta, quella dell’Area Flegrea, di una zona che si estenda per circa 76 km², particolarmente ricca da un punto di vista archeologico e demograficamente ben organizzata.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi