Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Rapina in pizzeria con i fucili, il terribile retroscena: il raid dei criminali era per uccidere

Il retroscena della rapina in pizzeria a Casavatore. La coppia di criminali ha inscenato la rapina. L'obiettivo sarebbe stato quello di uccidere

Cronaca
13 Ottobre 2021 12:35 Di redazione
1'

È emerso un terribile retroscena in merito alla violenta rapina avvenuta lo scorso sabato presso la pizzeriaUn posto al sole‘ di Casavatore. Secondo quanto riportato dai media stamattina, i due criminali autori del raid non volevano mettere a segno un furto.

A quanto pare la coppia di malviventi era in cerca di un obiettivo da uccidere. Di conseguenza la rapina sarebbe servita da copertura per un agguato mortale. Ma il secondo è fallito mentre la prima è andata a segno ma in modo strano.

Il retroscena della rapina in pizzeria a Casavatore

Infatti, i banditi non avrebbero toccato l’incasso del locale ma rubato solo cellulari, orologi e catenine d’oro. Intanto, mentre sono in corso le indagini sul caso, sono stati fatti diversi appelli in favore dei gestori e dipendenti della pizzeria.

Il retroscena della rapina in pizzeria a Casavatore
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati