Ultimo aggiornamento sabato, 25 Giugno 2022 - 13:33

Alessia, la ‘queen’ di C’è Posta per Te: “Amatevi sempre, anche quando pensate di mollare”

Spettacolo
10 Gennaio 2022 08:43 Di redazione
2'

Inaspettatamente Alessia Quarto è diventata “un’influencer delle donne tradite” e non solo. La giovane di Boscoreale, tra le protagoniste dell’ultima punta di C’è Posta per Te, ha dopo la messa in onda oltre 90mila followers. Nemmeno lei riesce a credere a tutto questo seguito.

Alessia Quarto da C’è Posta per Te a ‘influencer delle donne tradite’

Il tradimento del suo ex marito con la cugina è stata una delle storie che più ha appassionato durante la prima puntata del programma di Maria De Filippi. Nonostante Giovanni le abbia chiesto il perdono, lei non ha ceduto alle lacrime del suo ex e ha scelto di chiudere la busta. Da quel momento il suo profilo è stato letteralmente invaso di messaggi da parte di altre donne tradite che si sono sentite vicino a lei, ma anche da ragazze che le hanno voluto dare tutta la loro solidarietà. Così Alessia nella giornata di domenica ha divulgato diversi video per ringraziare.

LEGGI ANCHE: IL MOTIVO DEL SUCCESSO DI ALESSIA

In un primo ha spiegato il perché della sua partecipazione a C’è Posta per Te, poi si è praticamente presentata al suo vasto pubblico, definendosi “Una ragazza normale“. E nella serata di domenica, quando l’asticella dei suoi followers ha continuato a salire, lei ha voluto ironizzare: “Io non so nemmeno cosa dire”. Poi ha voluto fare un post, un messaggio di speranza per tutte quelle donne che in queste ore si sono riviste nella sua storia, gettando le basi per un futuro da ‘influencer’: “Amatevi, amatevi SEMPRE! Rispettate sempre voi stessi, amatevi quando siete felici e soprattutto quando siete tristi, quando pensate di mollare e quando sarete pronti a rialzarvi. Vorrei riuscire a ringraziare tutti e credetemi sono veramente in un tunnel, di emozioni però”.

Il post di Alessia Quarto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alessia Quarto (@alessiaquarto24)

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati