Ultimo aggiornamento giovedì, 11 Agosto 2022 - 18:00

Alika, l’ambulante ucciso a Civitanova Marche: i risultati dell’autopsia

L'uomo fu aggredito sia a mani nude che a colpi di stampella da Filippo Ferlazzo.

Cronaca
3 Agosto 2022 15:15 Di redazione
1'

Emergono i risultati dell’autopsia sulla salma di Alika Ogorchuckwu. Lambulante nigeriano di 39 anni ucciso a Civitanova Marche da Filippo Ferlazzo.

Alika ucciso a mani nude e da colpi di stampella: i risultati preliminari dell’autopsia

La causa del decesso di Alika è da individuare in ‘Asfissia violenta con concomitante choc emorragico interno‘. Lo fa sapere in via preliminare il procuratore di Macerata Claudio Rastrella.

Nei prossimi giorni sarà chiarita l’ora del decesso di Alika

L’uomo fu aggredito sia a mani nude che a colpi di stampella da Filippo Ferlazzo.  Un operaio di 32 anni originario del Salernitano, poi bloccato e arrestato.

Nei prossimi giorni verrà chiarito l’orario della morte di Alika dato che Ferlazzo continua a dire agli inquirenti che l’ambulante fosse ancora vivo dopo il pestaggio subito.

Alika autopsia
2
Ultimo aggiornamento 15:15
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati