Ultimo aggiornamento venerdì, 07 Maggio 2021 - 23:34

De Luca in diretta attacca il Governo: “Vaccini e Dpcm, una presa in giro”

La diretta di Vincenzo De Luca. Il Presidente della Campania ha parlato su Facebook a propri cittadini informandoli sulle ultime vicende accadute

Politica
23 Aprile 2021 15:32 Di redazione
3'

Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha tenuto la consuetudinaria diretta Facebook. del venerdì. Il Governatore come sempre ha descritto il quadro sanitario ed economico del momento, annunciando quelle che sono le strategie della sua Giunta.

De Luca ha introdotto il suo discorso descrivendo il contesto politico attuale. Non sono mancate i soliti attacchi. Prima a Beppe Grillo per il video pubblicato sul caso relativo al figlio, poi al Governo nazionale in merito alle misure disposte nell’ultimo Dpcm.

Il Governatore ha bollato come presa in giro il confronto che c’è stato sul coprifuoco (De Luca non ha risparmiato neanche una bordata a Matteo Salvini) e sulla riapertura dei ristoranti. In più De Luca ha detto che avrebbe preferito aprire le scuole solo dell’infanzia, secondarie e dell’ultimo anno delle superiori. Questo perché l’anno scolastico è ormai concluso.

LEGGI ANCHE – L’Italia torna gialla

De Luca ha anche ribadito il conflitto con il Commissario nominato per l’emergenza sanitaria, ovvero il Generale Francesco Paolo Figliuolo. Il tema è sempre lo stesso: quello della campagna di vaccinazione che in Italia viaggia ancora a rilento.

La diretta di Vincenzo De Luca

Anche sui numeri e i dati il Presidente della Regione Campania ha attaccato oltre che l’esecutivo guidato dal Premier Mario Draghi, la stampa e i giornalisti. Per De Luca la secondo le statistiche che hanno riguardato le terapie intensive la Campania è all’avanguardia.

Pubblicano dati falsi, per avere informazioni vere consultare le fonti ufficiali e istituzionali. O l’Unità di crisi o, se vorrete, ascoltando il sottoscritto“, ha tuonato De Luca. Quest’ultimo ha poi rilanciato le due proposte di legge che dalla Campania dovrebbero sbarcare in Parlamento: una sarà relativa al divieto di ricorso al Tar per bloccare i cantieri e l’altra riguarderà la limitazione dell’abuso d’ufficio.

La conclusione del ‘comizio’ è stato dedicato alla cultura e allo sport. Ma non solo per i progetti in cantiere ma De Luca ha colto l’occasione per fare, da una parte gli auguri e le congratulazioni al Napoli Calcio a 5, dall’altro nel lanciare una frecciatina ad Andrea Agnelli e al suo progetto della Superlega. Infine, le solite raccomandazioni per contenere la diffusione dell’epidemia.

LEGGI ANCHE – Le ultime ordinanze di De Luca

La diretta di Vincenzo De Luca
1
Ultimo aggiornamento 15:32
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati