Ultimo aggiornamento sabato, 25 Giugno 2022 - 12:07

Serena Rossi fa chiarezza su tutto: “Lontana da mio figlio. Il matrimonio non lo faremo in modo sbandierato”

Spettacolo
17 Giugno 2022 16:39 Di redazione
3'

Serena Rossi è tornata a casa dal compagno, Davide Devenuto, e il figlio Diego, che oggi ha cinque anni e mezzo. Tutti e tre vivono a Roma. Dopo 135 giorni a Napoli, dove ha girato Mina Settembre, si è ritrovata con i suoi due uomini. Al settimanale “F” ha fatto interessanti confessioni.

“Sono stata a Napoli 135 giorni e, adesso, lui non fa che ripetere a tutti: mamma è tornata, non parte più” ha raccontato. “Diego e il papà sono rimasti a Roma e hanno portato avanti meravigliosamente scuola e quotidianità, sono molto affiatati” ha detto: “Diego è rimasto sereno, è stato più difficile per me fare su giù nel weekend, ma non solo. Sul set, mi dicevano: oggi finiamo alle 17, domani attacchi alle 11. E io: allora vado a cena a Roma. Viaggiavo verso casa, distrutta, pensavo: non avrò la forza di fare niente. Poi, aprivo la porta e urlavo: sono tornata, evviva!“.

L’energia ti viene in modo un po’ sovrannaturale. La cosa importante per stare via tanto è che abbiamo insegnato a Diego a tirare fuori le emozioni senza sentirsi ridicolizzato. Questo lo porta a essere sereno anche nel comunicare le sue tristezze. Ha avuto momenti in cui ha detto: mi spiace che parti, sono veramente triste”, ha aggiunto. “Gli ho detto: starò via tanti mesi, sarò triste perché non staremo insieme, però mi divertirò perché faccio un lavoro bellissimo. Gli ho chiesto: tu come ti senti? E lui: mamma questa è una cosa molto bella per te”.

Irrinunciabile per lei la figura del papà: “Ho trovato Diego molto cresciuto, molto ironico. Davide lo ha aiutato a sviluppare la sua parte sociale: lo portava al parco tutti i pomeriggi, organizzava merende, faceva in modo che stesse tanto coi coetanei” ha detto ancora l’attrice. Insomma una famiglia bellissima che attende di allargarsi e il coronamento delle nozze. “Io sono maniaca del controllo, sono organizzata, precisa, ma non posso decidere io quando e se arriverà un altro bambino, sono cose che devono arrivare anche in modo un po’ magico”. “Siamo molto tranquilli, con un assetto consolidato e senza progetti imminenti, ma non vuol dire che non ci amiamo più” ha precisato: “Tutto nasce perché, una volta, in tv, ci hanno fatto una domanda sul matrimonio e, da lì, la cosa si è ingigantita, ma se sarà, noi siamo discreti, non lo faremmo mai in modo sbandierato”.

LEGGI COMMENTI