Ultimo aggiornamento mercoledì, 18 Maggio 2022 - 20:10

Nino D’Angelo ricorda il suo matrimonio con Annamaria e le difficoltà economiche

News
30 Dicembre 2021 14:31 Di redazione
2'

Nino D’Angelo ha ricordato con un commovente post su Facebook il suo matrimonio con la moglie, Annamaria. Ai tempi ancora non aveva molte possibilità economiche di oggi, ma voleva regalare alla sua futura moglie un giorno speciale.

L’aneddoto sul matrimonio di Nino D’Angelo con Annamaria

L’artista napoletano ha raccontato un aneddoto, tratto dal suo libro “Il poeta che non sa parlare“, che non tutti conoscono sul suo matrimonio. La decisione di sposarsi di mercoledì, quando la moglie Annamaria avrebbe preferito il sabato essendo un giorno più festivo. Ma il cantante si impuntò per un motivo ben preciso, spiegato proprio in questo tratto del libro.

“Siccome la diocesi di Casoria dichiarava marito e moglie solo i maggiorenni ci siamo dovuti sposare a Caivano. Annamaria voleva che la festa fosse di sabato, sarebbe stato più facile per gli invitati partecipare. Per questo fatto litigammo pure. Io invece volli sposare per forza di mercoledì, perché avevo saputo che quel giorno, nella chiesa dei cappuccini, prima del nostro si sarebbe svolto un altro matrimonio, sicuramente piu’ ricco e sfarzoso. Quindi subito presi la palla al balzo e approfittai per utilizzare gli stessi addobbi floreali. Quando Annamaria arrivò sull’altare accompagnata dal padre rimase incredula e impaurita e l’unica cosa che mi disse, ovviamente sottovoce fu : ”ma dove li hai presi tutti questi soldi? come hai fatto a comprare degli addobbi così costosi? ”risposi: E’ tutto gratis, offre la chiesa, solo il mercoledì. Hai capito adesso perché ho insistito che sposassimo di questo giorno?”, questo il racconto di Nino D’Angelo.

Il lungo racconto, accompagnato da una canzone di Nino D’Angelo, ha ricevuto molti like e commenti.

Il post di Nino D’Angelo

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati