Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Antonio Natale, il retroscena: spariti zio, nipote e 80mila euro. “Picchiato prima della scomparsa”

Spariti zio e nipote di Antonio Natale. Continuano le indagini sulla sparizione e morte del giovane di Caivano. I retroscena della vicenda

Caivano
20 Ottobre 2021 13:39 Di redazione
1'

Non si fermano le indagini sulla scomparsa e morte di Antonio Natale, il 22enne di Caivano il cui cadavere è stato trovato nei pressi di un campo rom lo scorso lunedì sera.

Secondo quanto riportato da TeleclubFrancesco ed Emanuele – rispettivamente zio e nipote del giovane ucciso – sono spariti anche loro nel nulla. Questa è un’ulteriore pista sulla quale si stanno concentrando gli inquirenti.

Spariti zio e nipote di Antonio Natale

Lo scorso 4 ottobre entrambi erano in compagnia di Antonio, insieme all’amico Domenico fratello di una persona considerata capo di una piazza di spaccio del Parco Verde. Per questo motivo è scattato l’allarme da parte dell’autorità giudiziaria.

Spariti zio e nipote di Antonio Natale: il furto

Un altro elemento che ha arricchito l’inchiesta riguarderebbe un furto. La sparizione improvvisa di circa 80mila euro pare provenienti dal narcotraffico. Un mistero che potrebbe rivelarsi come il movente del brutale assassinio.

Spariti zio e nipote di Antonio Natale
4
Ultimo aggiornamento 13:39
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati