Ultimo aggiornamento martedì, 13 Aprile 2021 - 20:53

Denise Pipitone, il conduttore della tv russa chiede scusa: “Ha deciso tutto Olesya”

Cronaca
8 Aprile 2021 13:33 Di redazione
2'

“Voglio scusarmi con i genitori di Denise Pipitone”. Queste le scusa di Dmitry Borisov, il conduttore di “Lasciali parlare”, il programma russo che si occupato del caso di Olesya Rostova. Non volevamo ferire i sentimenti di nessuno, le decisioni che riguardano Olesya sono del suo legale”, spiega il presentatore.

Denise Pipitone, il conduttore della tv russa chiede scusa: “Ha deciso tutto Olesya”

L’intera faccenda trattata dal talk russo ha suscitato non poche polemiche per l’eccessivo prolungarsi dei tempi. Le modalità, con le quali la trasmissione ha reso nota la vera origine della ventenne russa, non sono state apprezzate né dal pubblico italiano, né da Giacomo Frazzitta, legale di Piera Maggio, che nella trasmissione italiana “Chi l’ha visto?” ha tuonato:”E’ stata una violenza psicologica, ci lamentiamo a volte del nostro giornalismo ma in Italia queste cose non le facciamo. E’ stato un programma tremendo e allucinante. Abbiamo assistito ad un circo mediatico dove si mischiavano madri come ci trovassimo in un reality show”.

Dmitry Borisov, attraverso un video, ha voluto però spiegare che  l’intenzione del programma non era affatto quella di giocare con i sentimenti di famiglie disperate, ma ogni cosa è stata dettata e voluta da Olesya.

“Non avevamo assolutamente idea che Olesya potesse essere al centro di tale attenzione in Italia. Dovete capire che la ragazza si è presentata al nostro programma dicendo che sua madre si trovava da qualche parte in Russia o Ucraina. Dopo la nostra trasmissione abbiamo ricevuto segnalazioni da regioni remote del nostro paese, il nostro team ha viaggiato raccogliendo informazioni, diverse famiglie erano certe che Olesya fosse una loro parente, stavamo aspettando i risultati del dna e il ritorno di Olesya a Mosca, non avevamo il diritto di divulgare informazioni riservate senza il suo accordo”.

Poi ha aggiunto: “Non volevamo ferire i sentimenti di nessuno, è importante anche per le altre famiglie conoscere la verità non più di una madre italiane. Noi seguiamo la storia, ma tutte le decisioni vengono prese da Olesya e dai suoi rappresentanti legali”.

Denise Pipitone, il conduttore della tv russa chiede scusa: "Ha deciso tutto Olesya"
3
Ultimo aggiornamento 13:33
LEGGI COMMENTI