Ultimo aggiornamento mercoledì, 30 Settembre 2020 - 18:40

Scintille a Pomeriggio 5, lite tra Antonio Zequila e Luca Zocchi: “Bottiglia in faccia”

Spettacolo
10 Settembre 2020 14:11 Di redazione
2'

Pomeriggio 5 è partito con il “botto”. Il salotto televisivo di Barbara D’Urso è già stato scenario di momenti di tensione, con la conduttrice che ha dovuto bacchettare uno dei suoi ospiti.

Cosa è successo ad Antonio Zequila

Nel corso della puntata di mercoledì è stato trasmesso il video di uno sfogo di Antonio Zequila a Fabio Testa dopo che Luca Zocchi l’aveva lanciato in piscina in una festa in casa dell’attore. L’ex concorrente del Grande Fratello Vip aveva nei pantaloni portafogli e cellulare, motivo per cui il gesto non gli è affatto piaciuto. Così all’amico Testa ha detto: “Mi ha lanciato in piscina con il cellulare e il portafogli in tasca. Avevo anche una lettera di mio padre scritta a mano e il passaporto. Non gli do una bottigliata in faccia perché sono a casa tua“. 

Sulla vicenda è intervenuta anche Fernanda Lessa, che in collegamento ha raccontato la sua versione: “Zequila aveva buttato in piscina la bici di Patrick che costa molti soldi. Allora abbiamo pensato di fargli lo scherzo. Quando ci ha detto di avere il cellulare in tasca, ci siamo offerti di ricomprarglielo”.

Barbara D’Urso si arrabbia a Pomeriggio 5

La parola finale l’ha detta la padrona di casa, Barbara D’Urso non ama la violenza, motivo per cui ha bacchettato Zequila: “Non mi piace la frase detta da Zequila ‘Gli do una bottigliata in faccia’, assolutamente sbagliata. Ma non si lancia una persona con il cellulare in piscina, non è una questione di soldi, ma nel cellulare hai la tua rubrica, i tuoi documenti. Anch’io mi sarei arrabbiata”.

Scintille a Pomeriggio 5, lite tra Antonio Zequila e Luca Zocchi: "Bottiglia in faccia"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati