Ultimo aggiornamento giovedì, 17 Ottobre 2019 - 12:38

Rosa Perrotta, gli insulti per i regali al figlio appena nato: “Ne sai men che zero di me e della beneficenza”

Spettacolo
10 Settembre 2019 13:51 Di redazione
2'

Critiche feroci dei soliti haters all’ex tronista di Uomini e Donne, Rosa Perrotta. Il tutto si è scatenato dopo una storia fatta su Instagram dalla ragazza e condivisa da un profilo che spulcia la vita dei vp. “Ragazze, T. vi dirà tutto in merito alle spedizioni dei vostri pensierini per Dodo. Vi darà anche info utili sui tempi di consegna dei prodotti che avete acquistato.” Il profilo ha sostenuto che tale atteggiamento della non fosse del tutto corretto perché invoglierebbe i seguaci a fare dei regali a Dodo (il figlio di Rosa e Pietro Tartaglione). Il profilo ha inoltre insistito criticando la troppa ostentazione dell Perrotta e invitandola a fare beneficenza.

La “teoria” è stata poi ripresa da un fan che le ha scritto di ostentare troppo e di fare beneficenza, Rosa ha risposto in 5 punti. “A. Sei veramente ignorante. Evidentemente non hai mai mandato un pensierino fatto con le tue mani a Dodo. (Menomale aggiungerei). Chi gli ha fatto dei semplicissimi calzini di maglia a mano, piuttosto che un bavetto, o una copertina, ha avuto modo di vederla nelle mie storie.” “B. Mia cognata chi (in riferimento a T.)? La fantasia di voi odiatori mi fa troppo sorridere.”

Quindi il terzo punto: “C. Se le persone vogliono bene a questo bambino ed hanno piacere di mandare una pensierino per lui, magari fatto a mano, è perché forse vederlo indossato fa loro piacere. O perché è un modo per far sentire il loro affetto”. Restano gli ultimi due punti: “D. Trovo invece molto carino accettare questi pensierini, non ne ho bisogno certo, ma non si tratta di valore economico bensì affettivo.” Infine arriva la chiosa sulla questione beneficenza: “E. Della beneficenza che faccio io tu proprio sai men che zero.”

LEGGI COMMENTI