Ultimo aggiornamento giovedì, 17 Ottobre 2019 - 12:38

Dramma nel Cilento, uomo trovato morto in mare

Salerno
10 Settembre 2019 13:09 Di redazione
1'

Sono usciti di casa all’alba per una passeggiata mattutina quando a pochi metri dalla riva, sulla spiaggia di Santa Maria di Castellabate (Salerno), hanno notato il corpo di un uomo galleggiare. I due passanti hanno così allertato i soccorsi, con gli uomini della Guardia Costiera di Agropoli e dell’ufficio circondariale di San Marco Di Castellabate giunti, insieme al personale del 118, sul litorale cilentano.

L’uomo era già morto probabilmente per annegamento, ma sarà l’autopsia, che potrebbe essere disposta dal magistrato di turno, a chiarire le cause del decesso. Si tratta di un 38enne del luogo, Domenico Di Sessa, titolare di una struttura ricettiva in località Pozzillo. Una delle prime ipotesi al vaglio è quella di un malore mentre si trovava in acqua alle prime luci dell’alba.

Domenico Di Sessa era molto conosciuto a Santa Maria di Castellabate e la sua morte ha provocato dolore e sgomento tra i cittadini della località cilentana. Diversi i messaggi di cordoglio che in queste ore si stanno susseguendo sui social per ricordare il 38enne scomparso tragicamente.

Madre e figlio salvati in spiaggia: lei aveva perso la placenta

LEGGI COMMENTI