Ultimo aggiornamento giovedì, 17 Ottobre 2019 - 12:38

Mertens e Callejon, la Gazzetta ‘ricama’ sul futuro a un anno dalla scadenza

Calcio Napoli
10 Settembre 2019 14:05 Di redazione
2'

Il mercato è chiuso da poco più di una settimana ma la Gazzetta dello Sport si concentra sul futuro di Dries Mertens e José Callejon, i due classe ’87 del Napoli che hanno iniziato la stagione con il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno 2020. Secondo la rosea, che, giusto per ricordarlo, non è impeccabile quando scrive della squadra di De Laurentiis (basta ricordare i recenti episodi e, in ultimo, quello che esaltava in prima pagina CR7 per la sua velocità salvo poi scoprire all’interno che il giocatore più veloce della serie A è il napoletano Manolas), i due attaccanti a disposizione di Carlo Ancelotti avranno un destino diverso alla fine di questo campionato.

Quello di Callejon non dovrebbe essere messo in discussione, è probabile che Aurelio De Laurentiis lo convochi per fine anno e gli sottoponga il rinnovo per altri due anni. Non dovrebbe essere così, invece, per Mertens. I segnali che arrivano dal club escludono il rinnovo per cui, a fine stagione, l’attaccante della nazionale belga sarà libero di sistemarsi altrove”. Per la Gazzetta “Ciruzzo” potrebbe  cedere alla corte dei club del campionato di cinese, che già questa estate si sono fatti avanti senza però ottenere risposte positive dal calciatore belga. Tra nove mesi lo scenario potrebbe cambiare e Mertens potrebbe raggiungere l’ex compagno, Marek Hamsik, al Dalian in Cina, oppure sistemarsi nella MLS americana.

LEGGI COMMENTI