Ultimo aggiornamento giovedì, 17 Ottobre 2019 - 12:38

Napoli, schiaffi e pallonate ai passanti: la moda delle paranze di deficienti non muore mai

Cronaca
9 Settembre 2019 15:40 Di redazione
2'

Schiaffi o pallonate a chi cammina a piedi in strada. Si divertono così alcune bande di giovani teppistelli che nella zona del centro storico aggrediscono passanti riprendendo le loro “imprese” con il cellulare per poi postarle sui social. Ragazzi allo sbando che rendono invivibile anche una semplice passeggiata in strada, magari in uno dei tanti vicoli della città. L’ultima denuncia arriva da un cittadino che ha segnalato l’episodio al consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli, diventato un vero e proprio punto di riferimento per i residenti.

Il filmato riprende due ragazzi in sella a uno scooter, entrambi senza casco, che si avvicinano al marciapiede dove in quel momento stanno camminando di spalle tre cittadini stranieri, presumibilmente dello Sri Lanka. Il passeggero con la mano sinistra rifila un ceffone dietro al collo di uno dei tre malcapitati per poi allontanarsi a velocità sostenuta, tra fragorose risate, sullo scooter guidato dall’amico.

Un riturale di certo non nuovo per le vie del centro storico di Napoli dove episodi del genere si registrano da tempo così come quelli che vedono protagonisti paranze di ragazzini che giocano a pallone in strada e, ogni tanto, “accolgono” con pallonate alcuni passanti, soprattutto stranieri.

LEGGI COMMENTI