Ultimo aggiornamento venerdì, 18 Ottobre 2019 - 20:22

Vergogna social su Nadia Toffa, gli sciacalli da tastiera non si fermano nemmeno di fronte alla morte

La segnalazione della società di pompe funebri "Taffo", famosa per i suoi post ironici

Spettacolo
13 Agosto 2019 15:46 Di redazione
1'

Siamo, purtroppo, abituati all’ignoranza e la stupidità che regnano sul web. Non stiamo parlando soltanto della diffusione di fake news ma soprattutto degli insulti che spesso e volentieri vengono fatti (o meglio scritti e pubblicati) sui social network.

A farne le spese stavolta è stata Nadia Toffa, conduttrice de Le Iene la cui notizia della sua scomparsa è stata data questa mattina. La segnalazione è stata fatta dalla nota agenzia funebre Saffo conosciuta per i suoi post ironici ma mai volgari o fuori luogo.

L’azienda ha pubblicato alcuni post di cattivo gusto rivolti alla Toffa e che hanno riportato impropriamente il nome della Taffo. Quest’ultima ha immediatamente denunciato lo sgradevole episodio.

LEGGI ANCHE  – “Terra dei fuochi” e funerali, Don Patriciello: “Sarò io a celebrarli

IL POST DELL’AZIENDA “TAFFO” – Stanno usando il nostro nome per post meschini circa la morte di Nadia Toffa. Non è opera nostra, seguiranno denunce“.

LEGGI ANCHE – I messaggi d’affetto per Nadia Toffa

LEGGI COMMENTI