Ultimo aggiornamento giovedì, 19 luglio 2018 - 15:35

Sarri e Jorginho al Chelsea, Fabregas e Morata al Napoli

Le indiscrezioni di mercato smentirebbero le dichiarazioni di ADL e Ancelotti. L'arrivo di Sarri e Jorginho a Londra potrebbe sbloccare l'affare

Calcio Napoli
11 luglio 2018 20:32 Di redazione
2'

La conferenza stampa tenuta oggi a Dimaro oltre a presentare il nuovo tecnico del Napoli Carlo Ancelotti ha chiarito alcuni retroscena di mercato che riguardano la squadra azzurra.

Per ora i grandi acquisti del club azzurro sono rappresentati dall’arrivo del tecnico emiliano, dal suo entusiasmo, dalla sua determinazione ed esperienza. Insomma per ora sembrerebbe che dal mercato i tifosi non devono aspettarsi più nulla se non un terzino destro e qualche cessione di alcuni giocatori che saranno valutati in esubero.

LEGGI ANCHE: La prima conferenza stampa di Ancelotti

Poi si è parlato del passaggio di Jorginho al Chelsea quando ormai i giochi sembravano fatti con il Manchester City. Semplicemente la società di Abramovich ha offerto di più sia al Napoli che al giocatore ma l’affare si farà “a prescindere dal destino di Maurizio Sarri” ha dichiarato il presidente Aurelio De Laurentiis.

Proprio per il passaggio di Sarri sulla panchina dei Blues i legali di entrambe le squadre sarebbero al lavoro per sbloccare la situazione e concludere una trattativa che va avanti da troppo tempo. Ma proprio la concretizzazione di questo affare potrebbe rivelarsi determinante per le strategie future del mercato azzurro.

Infatti, secondo quanto riportato dai principali media sportivi, potrebbero approdare in azzurro due giocatori del Chelsea, entrambi spagnoli: uno è Cesc Fabregas e l’altro è Alvaro Morata. Un centrocampista e un attaccante che sarebbero sostituiti proprio da Jorginho e da Gonzalo Higuain, in uscita dalla Juventus e prediletto di Sarri.

LEGGI COMMENTI