Ultimo aggiornamento sabato, 20 gennaio 2018 - 13:44

Rifiuti e degrado, i giardinetti del corso Vittorio Emanuele vittime dell’abbandono

Una segnalazione video di un lettore è pervenuta alla redazione di VocediNapoli.it

Cronaca
11 gennaio 2018 13:24 Di Andrea Aversa
2'

Per terra ci sono ancora i resti dei fuochi di capodanno. Poi carte, lattine, pezzi di vetro e bottiglie di plastica. Guardare le immagini che un lettore ha inviato alla nostra redazione è come un pugno allo stomaco.

Stiamo parlando dei giardinetti del corso Vittorio Emanuele presso piazza Mercadante. Il nostro lettore non ha esitato ad utilizzare dei termini “coloriti” per descrivere il degrado in cui versa l’intero spiazzato.

Ma dal tono è evidente l’amarezza che ha colpito un cittadino che semplicemente vorrebbe vedere la propria città linda e pulita. La colpa è duplice, da una parte vi è l’inciviltà di molte persone che non esitano a sporcare i giardinetti gettando di tutto a terra senza buttare i rifiuti negli appositi contenitori. Dall’altra il lassismo delle istituzioni che non hanno cura del posto, pulendolo, sistemando le aiuole, eliminando i graffiti dai muretti, facendo manutenzione con le panchine.

Eppure si tratta di una zona panoramica della città, un arteria di fondamentale importanza. Il corso Vittorio Emanuele, infatti, oltre a regalare una vista meravigliosa della città, rappresenta la sua prima tangenziale. Collega il centro storico a mergellina, passando per i Quartieri SpagnoliChiaia, oltre che separare da queste aree la zona collinare del Vomero.

Nello specifico, questa piazza dove vi sono i giardinetti, rappresenta anche uno dei pochi luoghi in centro città dove i bambini possono giocare all’aperto, o dove un genitore può portare un neonato staccando dal caos e dal traffico quotidiano, immergendosi in un mini polmone verde. Ci auguriamo, attraverso l’impegno di cittadini e istituzioni, che al più presto possa essere ripristinata la civiltà in questa zona che è una delle parti più affascinanti di Napoli.

LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi