Ultimo aggiornamento lunedì, 11 dicembre 2017 - 21:08

Mercato Ittico di Pozzuoli, avviso di garanzia al sindaco Figliolia

L'area è sotto sequestro dalla fine del mese di giugno scorso. Le accuse rivolte al primo cittadino sono di falso ideologico e turbativa d'asta

Politica
6 dicembre 2017 11:31 Di Andrea Aversa
2'

Il caso che riguarda il mercato ittico di Pozzuoli ha coinvolto anche il Sindaco Vincenzo Figliolia. Il primo cittadino del comune flegreo ha comunicato di aver ricevuto un avviso di garanzia dalla Procura per le ipotesi di reato di falso ideologico e turbativa d’asta.

Il mercato del pesce è stato posto a sequestro dal 30 giugno scorso. L’indagine condotta dalla DDA (Direzione Distrettuale Antimafia) ha fatto emergere, secondo gli inquirenti, la mancanza di documentazioni inerenti al collaudo dell’opera, una possibile incongruenza tra i costi sostenuti dal Comune (1,3 milioni di euro) e l’inadeguatezza del materiale impiegato durante i lavori. problematiche. Nello specifico, nel mirino dei Pm, ci sono le opere di ristrutturazione dell’apparato igienico sanitario dell’impianto.

Ho appena ricevuto un avviso di proroga delle indagini sul mercato ittico al dettaglio, dal quale risulta che sarei anch’io coinvolto, devo ritenere nella mia qualità di capo dell’amministrazione comunale. Già da tempo ho manifestato la più ampia collaborazione con l’autorità giudiziaria e disponibilità per la più veloce definizione dell’indagine che sono certo contribuirà a chiarire le reali responsabilità di tutti coloro che hanno operato illecitamente in danno dell’amministrazione che mi onoro di rappresentare“, queste le parole del Sindaco Figliolia pubblicate tramite un post sulla sua pagina Facebook.

1
Ultimo aggiornamento 11:31
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi