Ultimo aggiornamento lunedì, 11 dicembre 2017 - 21:08

Grande Fratello Vip: Cristiano Malgioglio e Alfonso Signorini protagonisti del momento più trash della serata

Spettacolo
5 dicembre 2017 16:09 Di Fabiana Coppola
2'

Il trash c’è e va servito, e il Grande Fratello Vip accontenta tutti regalando una scena che tocca l’apice dello share e il baratro della decenza. Protagonisti di questo momento memorabile della televisione italiana sono Cristiano Malgioglio e Alfonso Signorini, il primo concorrente del reality, il secondo conduttore insieme a Ilary Blasi. I due hanno dato spettacolo (e che spettacolo!) in diretta tv con la scena della vasche. In costume da bagno a righe infatti i protagonisti della gag sono stati vittime dei lanci di cibo al buio.

Sul web gli utenti si sono divisi tra chi ha riso a crepapelle di fronte alla scenetta e chi invece ha trovato disgustoso il modo in cui i due artisti si siano abbassati a tale livello, ovviamente le battute sessuali in merito non sono mancate. Fatto sta che l’ultima puntata del Grande Fratello Vip ha raggiunto le vette della bestialità umana proponendo la giusta dose di umorismo spinto e grottesco mista a qualche effetto emotivo tipico delle più belle storie romantiche.

E così, tra una nomination a catena, un’eliminazione inaspettata (quella di Giulia De Lellis) e una vittoria meritata (quella di Daniele Bossari), la trasmissione ha raggiunto numeri eccellenti che hanno sicuramente decretato il successo di un cast ben scelto in un format ben condotto. Circa 5.569.000 spettatori pari al 30.92% di share per la puntata finale del programma di Canale Cinque, un record assoluto quest’anno. Insomma il trash ha vinto, tra una polemica e l’altra, anche questa volta. E poco importa se due artisti di una certa età abbiano fatto accapponare la pelle a qualcuno!

GUARDA IL VIDEO DELLA SCENA DELLA VASCA

 

5
Ultimo aggiornamento 16:09
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi