Ultimo aggiornamento giovedì, 17 agosto 2017 - 21:53

Napoli, ritrovati i resti di un cadavere a Pianura: ipotesi faida camorra

Cronaca
11 agosto 2017 14:52 Di Ciro Cuozzo
1'

Ritrovati i resti di un cadavere a Pianura, quartiere nella zona occidentale di Napoli. E’ quanto scoperto questa mattina dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli, nell’ambito di una articolata indagine sulle organizzazioni criminali operanti nel quartiere Pianura, coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia della Procura della Repubblica, in collaborazione con la Polizia Scientifica e grazie al prezioso contributo del personale dei Vigili del Fuoco.

Caserta: ritrovato cadavere di una donna morta in casa sua

Il ritrovamento è avvenuto, stamane,  in un appezzamento di terreno boschivo in via Vicinale Palminetto, una traversa di strada comunale Pianura-Marano, sotterrato e quindi coperto da una fitta vegetazione. Non si esclude che i resti ritrovati possano appartenere ad una delle vittime della faida tra i clan Pesce-Marfella e Mele-Romano che, da anni, si contendono il quartiere Pianura e che negli ultimi tempi hanno subito numerosi arresti da parte delle forze dell’ordine.

Per l’identificazione occorrerà attendere i risultati degli esami del Dna anche se gli investigatori sono già a conoscenza del nome della vittima.

3
Ultimo aggiornamento 14:52
LEGGI COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi