La serie tv “I Bastardi di Pizzofalcone” ha avuto un boom di ascolti. Proprio la scorsa serata è andata in onda la seconda puntata della fiction ispirata ai romanzi dello scrittore Maurizio De Giovanni. Tra le protagoniste apparse ieri su Rai Uno c’è anche Lucia Ragni, l’attrice scomparsa subito dopo la fine delle riprese.

Gea Martire, sua amica e collega, l’ha ricordata con queste belle parole: “Ieri sera è andata in onda la puntata dei Bastardi di Pizzofalcone che ho interpretato accanto a Lucia Ragni, scomparsa subito dopo la fine delle riprese. Amica e attrice indimenticabile. A lei va il mio pensiero, la gioia dei consensi raccolti, lo struggimento di non poterla condividere. Mi accompagna il piacere di aver lavorato e riso ancora una volta insieme“.

Lucia Ragni era apparsa nelle fiction “Capri 2” su Rai Uno, “I delitti del cuoco” con Bud Spencer su Canale Cinque e nel film “Pericle il nero” di Stefano Mordini, ma la sua più grande passione era il teatro. Aveva iniziato con Alfred Jarry e poi aveva collaborato con grandi nomi come Salvatore Piscicelli, Riccardo Reim, Manlio Santanelli, Marco Bellocchio. La Ragni ha lavorato anche con molti registi famosi quali Paolo Sorrentino nel “L’amico di famiglia”, Antonio Capuano in “Luna Rossa” e Antonietta De Lillo ne “Il resto di niente”.

Loading...
LEGGI COMMENTI
Articolo di Fabiana Coppola
Pubblicato il , in