Ultimo aggiornamento giovedì, 21 marzo 2019 - 13:39

Napoli, capitale della musica elettronica 2017: al via la prima edizione di NoEgo

Comunicati Stampa
7 Dicembre 2017 17:17 Di Simona Mancini
2'

Napoli, capitale europea della musica elettronica: giovedi 7 e venerdi 8 dicembre 2017 il capoluogo campano ospiterà NoEgo, il primo festival internazionale dedicato alla musica techno con la presentazione in anteprima nazionale del nuovo hardware Pioneer per musicisti.

Due intensi giorni di programmazione, con un party lungo dodici ore al Duel Club (via Antiniana 2A, Pozzuoli) e un afterparty con market alla Galleria 19 (via S.Sebastiano, 19); tre palchi su cui si alterneranno dodici ospiti provenienti da tutto il mondo, otto djset e quattro performance dal vivo.

NoEgo nasce da una visione collettiva e da una necessità comune: promuovere un progetto unitario che coinvolga per la prima volta le più importanti realtà campane attive nella scena musicale, e che consolidi il posizionamento di Napoli nel panorama elettronico europeo.

Il concept del festival è già espresso dal nome, l’unione dei termini ‘no’ ed ‘ego’: decostruire il singolo per valorizzare l’insieme. Non solo un contenitore musicale quindi, ma un momento di incontro e cooperazione: l’hashtag tematico di questa prima edizione nona caso è #destroyyourego, distruggi il tuo ego, in nome dell’incredibile forza che si può generare dalla collaborazione di tante individualità.

E proprio per questo, la lineup del festival compare rigorosamente in ordine alfabetico e i performer si esibiranno contemporaneamente in due sale, denominate public space e social space, riportando tra le mura del Duel Club quell’atmosfera di incontro caratteristica delle piazze napoletane e dei grandi festival open air.

Idem per l’afterparty dell’8 dicembre alla Galleria 19, sarà incentrato attorno alla dimensione sociale e collettiva del clubbing, con la presenza di stand di etichette discografiche, dj set, workshop ed esposizioni.

Ulteriori informazioni

LEGGI COMMENTI