Voce di Napoli | Navigazione

Napoli, violenta grandinata si abbatte sulla città

Non solo piogge e temporali, su Napoli si è abbattuta una violenta grandinata. L’allerta meteo è stata prorogata anche per oggi così come comunicato dalla protezione civile regionale. La scorsa settimana le precipitazioni e forti venti hanno causato gravi danni, non solo nel capoluogo campano.

Se a Napoli sono crollati un albero in piazza Carlo III e un’impalcatura in via Aniello Falcone, nel Salernitano, nel Casertano, nel Sannio e in Irpinia, ci sono state trombe d’aria ed esondazioni. Ad Agerola un tifone ha portato via il tetto di un ristorante. I fiumi Calore, Sarno e Volturno hanno causato allagamenti.

A Napoli, sempre la scorsa settimana, le scuole sono rimaste chiuse per due giorni. Da stamattina sono state diverse le segnalazioni dei cittadini, rispetto alla grandinata di oggi. La giornata è comunque incerta da un punto di vista del meteo. Il cielo si apre e chiude, la pioggia smette e riprende anche in modo violento.