Voce di Napoli | Navigazione

Veronica, giovane mamma uccisa da un malore: lascia figlia di 11 mesi

Un malore improvviso ha ucciso Veronica Pegurri, una giovane mamma di 29 anni. La donna lascia una bambina di appena 11 mesi. E’ dramma nella comunità per la morte della ragazza che il prossimo aprile si sarebbe dovuta sposare.

Cordoglio e incredulità nel paese quando si è saputo del decesso. Veronica aveva un problema al cuore, da sempre avuto sotto controllo. La notizia ha devastato le comunità di Bergamo e Brescia dove aveva vissuto e lavorato.

I messaggi per Veronica

“Addio, cara Peggy. Ti chiamavo così quando, all’età di 14 anni, frequentavi la 1C del liceo Fantoni – si legge su Facebook -. Eri cordiale, educata e solare, qualità che hai continuato ad avere e a dimostrare anche quando ormai non eri più la piccola Pegurri, ma affrontavi con eleganza e forza di volontà la vita che speravi lunga e piena di soddisfazioni”. Anche dopo la scuola, “ci siamo incontrati diverse volte in questi anni – si legge ancora nel post -. La tua simpatia e la tua spontaneità ti facevano superare, come tu stessa ammettevi, la distanza nei confronti di quell’insegnante di liceo che ti voleva ancora bene, ma che a volte avevi odiato per colpa della geografia”.