Ultimo aggiornamento mercoledì, 07 Dicembre 2022 - 11:38

Napoli, partita di calcetto finisce nel sangue: rissa in campo, due persone in ospedale

News
25 Novembre 2022 10:07 Di redazione
1'

Partita di calcetto finisce male, scoppia la rissa e due giocatori vengono accoltellati. I carabinieri della stazione di Fuorigrotta sono intervenuti nella notte tra giovedì e venerdì presso l’ospedale San Paolo dove due persone erano state ricoverate in seguito a ferite da arma da taglio.

Accoltellati durante partita di calcetto

Si tratta di un 39enne e un 37enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine, che sarebbero stati accoltellati durante una partita di calcetto. Il match, giocato presumibilmente tra conoscenti, era stato organizzato in un campo sportivo in via Comunale Masseria Grande.

Ancora da comprendere cosa abbia scatenato il ferimento. I due uomini sono stati medicati e hanno ricevuto una prognosi di 15 giorno per multiple ferite da taglio. Indagano i carabineri per ricostruire l’accaduto.

partita calcetto finisce nel sangue napoli

Immagine di repertorio

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati