Ultimo aggiornamento mercoledì, 07 Dicembre 2022 - 11:38

Campania, è ai domiciliari e sfida i carabinieri: “Non potete arrestarmi”, ma finisce in cella

Cronaca
23 Novembre 2022 13:01 Di redazione
1'

Paradossale quanto accaduto a Giugliano, in Campania: prima sfida i carabinieri poi finisce in manette. Il protagonista è Francesco Palma, un 45enne del posto che ha rimediato ben due arresti in poche ore.

Finisce due volte in manette nel giro di poche ore: “Non potete mai arrestarmi”

L’uomo – già noto alle forze dell’ordine – ha parcheggiato la sua auto innanzi la stazione dei carabinieri di Giugliano bloccando di fatto la porta: nessuno poteva entrare o uscire e lui non voleva spostarsi. All’ennesimo richiamo, il 45enne è partito di colpo impattando contro un’altra vettura ferendo lievemente un militare. Francesco Palma è stato arrestato e messo ai domiciliari.

La chiamata dal tabaccaio e la sfida ai carabinieri

Dopo qualche ora, da un tabaccaio è arrivata una chiamata in caserma, era ancora lui: “Nessuno può arrestare Francesco Palma” ha affermato con arroganza. I carabinieri hanno quindi raggiunto l’attività commerciale trovandolo all’interno. L’uomo è stato nuovamente arrestato per evasione. Francesco Palma è ora in carcere in attesa di giudizio.

Arrestato 2 volte in poche ore
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati