Ultimo aggiornamento mercoledì, 07 Dicembre 2022 - 11:18

Vergogna ultras a Napoli, lo striscione che esulta per la morte di Maroni: ed è polemica

Calcio Napoli
23 Novembre 2022 17:36 Di redazione
2'

Uno striscione apparso fuori allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli poi subito rimosso. Giusto il tempo di far girare sul web la sua foto diventata virale sui social. Ciò che s’era scritto sopra ha generato moltissime polemiche.

Maroni, volevi vederci morti…ma noi abbiamo visto morire te! Mai tesserati“, questo è stato il ‘saluto’ o meglio il cordoglio, degli ultras del Napoli per Roberto Maroni, ex ministro della Lega scomparso ieri. Un’esultanza vergognosa espressa in occasione del suo decesso.

Questa la nota della Lega campana: “Profonda amarezza e vergogna per il disgustoso striscione, esposto oggi in città, che offende la memoria di Roberto Maroni. Gli autori si confermano sempre più minoranza di un tifo organizzato che oggi, dopo questo gesto, si allontana dai successi della squadra e di un pubblico che, invece, ha sempre onorato con passione inconfondibile i valori dello sport“.

È molto probabile che il riferimento del tifo organizzato sia inscrivibile al periodo 2008-2009 quando da titolare del Viminale, Maroni fece approvare la regola della tessera del tifoso per schedare e monitorare gli ultras onde evitare incidenti fuori e dentro gli stadi.

1
Ultimo aggiornamento 17:36
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati