Ultimo aggiornamento mercoledì, 07 Dicembre 2022 - 12:20

Tiberio Timperi in Rai: “Rosso relativo non è ispirata ai semafori di Napoli”. È polemica social

News
20 Novembre 2022 12:51 Di redazione
1'

Tiberio Timperi questa mattina, come ogni domenica, è stato protagonista alla conduzione del programma Rai ‘Uno mattina in famiglia’. La trasmissione ha al suo interno anche una parentesi musicale. Un format che coinvolge giovani e sconosciuti ma talentosi cantanti.

Sarà stato questo che avrà ispirato la battuta ironica del conduttore. Parlando della canzone ‘Rosso relativo’ di Tiziano Ferro, Timperi ha detto: “Non è ispirata ai semafori di Napoli“. Frase di sicuro detta senza malizia.

Le parole hanno però fatto intendere il solito luogo comune: nel capoluogo campano le regole sono un di più e di rado sono rispettate. In questo caso quelle relative alla viabilità. La cosa non è piaciuta a molti utenti del web.

Sui social è esplosa la polemica: “Caro Tiberio Timperi, anche tu sei caduto nei luoghi comuni. Proprio tu che sei nato e a Roma e forse ci vivi, non ti sei reso conto del traffico, della spazzatura e dei cinghiali che affollano la capitale?“, ha scritto un utente su Facebook.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati