Ultimo aggiornamento giovedì, 11 Agosto 2022 - 18:00

Frequentava entrambe, loro si vendicano: spumante su abiti e quadri deturpati

Cronaca
3 Agosto 2022 17:35 Di redazione
2'

Un’incredibile storia arriva dal Casertano. I protagonisti? Una consulente per una prestigiosa azienda, una ricercatrice universitaria e un imprenditore. Tutti sui 30 anni.

Lui stava con entrambe, loro si vendicano: la storia assurda nel Casertano

Una relazione sentimentale finita da poco, l’altra appena iniziata. Fatale fu questa sorta di ‘contemporaneità’. Le due donne – per vendetta – gli hanno messo a soqquadro la casa, scarabocchiando dei quadri di valore e gli hanno versato spumante su dei vestiti costosi.

La storia ha avuto inizio circa un anno e mezzo fa, quando una delle due compagne, si ritrova innanzi alla casa dell’uomo dove vi erano ancora dei suoi oggetti personali, con lei c’era l’altra donna.

Usano il codice di accesso per entrare nell’abitazione, disattivano l’allarme e sotto l’occhio delle telecamere di video-sorveglianza, le due avrebbero danneggiato quadri, mobili, distrutto vasi di ceramica, stappato bottiglie il contenuto sarebbe stato versato nell’armadio e sui vestiti di lusso di lui.

Il processo penale

La vicenda ha avuto un risvolto penale: a seguito della denuncia sporta dal proprietario di casa le due sono finite a processo, l’imprenditore vuole il risarcimento sia per i ritratti di valore deturpati che per gli oggetti  distrutti. L’udienza è fissata a dicembre

Stava con due donne contemporaneamente
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati