Ultimo aggiornamento giovedì, 11 Agosto 2022 - 18:00

Napoli esclusa tra le città migliori del mondo: c’è solo Milano e i napoletani sono sul piede di guerra

Cultura
1 Luglio 2022 14:43 Di redazione
1'

Sul piede di guerra i napoletani dopo la pubblicazione della classifica sulle città più vivibili del mondo. Nemmeno l’ombra infatti della città alle pendici del Vesuvio e questo di certo non è per nulla piaciuto. L’unica città italiana presente nella classifica stilata dall’Economist è Milano, al 49esimo posto.

Prima al mondo per vivibilità è invece Vienna e fanno bene anche altre città europee come Vienna, Ginevra, Francoforte settima e Amsterdam nona. Sono città olandesi, austriache e tedesche insomma a rendere l’Europa un posto in cui vivere è bello. Battono anche le città americane come quelle cinesi e giapponesi. Il decimo posto spetta infatti a Osaka e all’australiana Melbourne.

Cosa hanno premiato nel dettaglio gli esperti? Di Vienna è stato evidenziato l’offerta culturale, l’intrattenimento, l’assistenza sanitaria e la qualità delle infrastrutture. Per tutti questi fattori ha totalizzato 100 punti su 100 aggiudicandosi un primato indiscusso.

LEGGI COMMENTI