Ultimo aggiornamento sabato, 25 Giugno 2022 - 12:29

Incidente in scooter sul Lungomare di Napoli, morto il 19enne Antonio Marino: fu bronzo agli Europei di canoa

La corsa all'ospedale Cardarelli, le sue condizioni apparivano sin da subito molto gravi

Cronaca
24 Giugno 2022 10:43 Di redazione
2'

Grave lutto nel mondo dello sport giovanile napoletano. E’ morto Antonio Marino, talento di 19 anni della Canoa Polo. Il giovane è deceduto per via di un incidente stradale.

Lutto nello sport napoletano, muore Antonio Marino

Antonio, in sella al suo scooter, stava percorrendo viale Dohrm, sul Lungomare di Napoli, quando – per cause ancora ignote – ha perso il controllo del mezzo e si è schiantato sull’asfalto. Il giovane ha provato a rialzarsi, ma le ferite erano troppo gravi: la corsa all’ospedale Cardarelli, le sue condizioni apparivano sin da subito molto gravi. Qualche giorno dopo, Antonio non ce l’ha fatta.

Addio Antonio Marino, il messaggio del Circolo Nautico Posillipo

La notizia della morte di Antonio Marino si è diffusa nelle prime ore del mattino di oggi, venerdì 24 giugno. Tutto il mondo della Canoa Polo, sport nel quale aveva trionfato con la medaglia di bronzo agli scorsi Campionati Europei, ha voluto rendere omaggio al 19enne. Il Circolo Nautico Posillipo, posto in cui Antonio si allenava, ha pubblicato un messaggio di lutto:

Il Circolo Nautico Posillipo, a nome del presidente Filippo Parisio, del Consiglio Direttivo, dello staff tecnico, dirigenziale, e di tutti gli atleti, esprime profondo cordoglio e vicinanza alla famiglia per la tragica scomparsa di Antonio Marino.

Medaglia di bronzo ai campionati europei di Canoa Polo a settembre, è deceduto dopo dieci giorni di coma indotto per un incidente con il motorino.

Anche tutte le sezioni sportive sono vicine alla famiglia di Antonio, ai suoi compagni di squadra, ed alla sua allenatrice Francesca Ciancio in questo terribile momento”.

Antonio Marino
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati