Ultimo aggiornamento sabato, 25 Giugno 2022 - 12:29

Baia Azzurra, carabinieri confusi tra i bagnanti: arrestato il latitante della ‘167’

Luigi Piscopo, 33 anni di Arzano, è gravemente indiziato di far parte del gruppo camorristico arzanese della '167

Cronaca
20 Giugno 2022 10:26 Di redazione
1'

Arrestato il latitante Luigi Piscopo. I Carabinieri del nucleo investigativo di Castello di Cisterna lo hanno localizzato a messo in manette nella località balneare di Baia azzurra.

Arrestato Luigi Piscopo

Luigi Piscopo, 33 anni di Arzano, è gravemente indiziato di far parte del gruppo camorristico arzanese della ‘167‘. L’uomo, ieri, domenica 19 giugno, stava per raggiungere la spiaggia di Baia azzurra, ma ad attenderlo vi erano i militari dell’Arma che gli hanno impedito di raggiungere l’arenile.

Il blitz dei carabinieri

Piscopo, dal 25 aprile non era più reperibile. Riuscì a sottrarsi all’ordinanza di custodia cautelare in carcere. I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Castello di Cisterna – durante il blitz –  arrestarono 27 persone, tra boss e gregari del gruppo criminale ‘167’.

Arrestato latitante in spiaggia

 

1
Ultimo aggiornamento 10:26
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati