Ultimo aggiornamento mercoledì, 18 Maggio 2022 - 20:10

“L’ho uccisa”, strangola la moglie poi chiama figli e carabinieri: ma la donna è viva

Tenta di uccidere la moglie e chiama i carabinieri. È accaduto a Casal di Principe in provincia di Caserta: la donna non era deceduta

Cronaca
12 Maggio 2022 20:06 Di redazione
1'

Venite, ho ucciso mia moglie“. Ma quando i Carabinieri e i figli sono giunti nell’appartamento si sono trovati di fronte un’assurda sorpresa: la donna era viva. È accaduto a Casal di Principe, località in provincia di Caserta, protagonista un 81enne.

Tenta di uccidere la moglie e chiama i carabinieri

L’uomo ha tentato di strangolare la consorte attentata. Credendo di averla uccisa ha poi chiamato i militari e i figli per confessare loro il delitto. Ma alla fine la vittima è sopravvissuta e lui è stato arrestato. La donna è stata ricoverata all’ospedale di Aversa. La notizia è stata riportata da Il Meridiano

Tenta di uccidere la moglie e chiama i carabinieri

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati