Ultimo aggiornamento mercoledì, 18 Maggio 2022 - 20:10

“Sono amico del prete”, così l’imbroglione ben vestito ha vissuto a scrocco in Costiera

Lo scroccone della Costiera. Il caso sollevato da La Repubblica. Un'anziana vittima del furto del portafogli. Il profilo del truffatore

Cronaca
9 Maggio 2022 22:02 Di redazione
1'

Ha partecipato ad una visita nella meravigliosa Villa Rufolo di Ravello affermando di essere un giornalista. Aveva persino contattato il Comune di Amalfi annunciandosi e chiedendo la presenza di un operatore per un servizio fotografico.

Lo scroccone della Costiera

Poi, a Ravello, non ha saldato il conto nei bar e neanche quello del bed and breakfast nel quale ha soggiornato. Così un truffatore è riuscito a vivere a scrocco in Costiera amalfitana. Come? Dicendo di essere amico del parroco di Ravello.

L”amicizia’ col parroco

Ma, secondo quanto riportato da La Repubblica, Don Angelo Mansi non ha mai conosciuto quell’uomo al momento cercato dai carabinieri della stazione locale. Lo scroccone, ben vestito e dal linguaggio forbito, avrebbe anche sottratto 100 euro ad una donna anziana in Cilento.

Lo scroccone della Costiera
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati