Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

“Ho la febbre molto alta”, Dalila, 28 anni va in ospedale e muore all’improvviso

Cronaca
25 Novembre 2021 08:17 Di redazione
2'

Si è recata in ospedale perché aveva la febbre alta. Dopo gli accertamenti i medici hanno riscontrato un’infezione alle vie urinarie, le hanno prescritto gli antibiotici e l’hanno mandata a casa. Dalila Bianchi, 28 anni, è morta durante la notte improvvisamente. Una tragedia che ha scosso tutti e sulla quale la Procura, che ha aperto un fascicolo, dovrà fare luce.

Dalila Bianchi morta ad Alzano Lombardo: la Procura apre un’inchiesta

Secondo quanto riportano, “Prima Bergamo” e “L’Eco di Bergamo”, Dalila da alcuni giorni non stava bene e si era recata presso il pronto soccorso dell’ospedale Pesenti Fenaroli di Alzano Lombardo. Poi era tornata a casa per iniziare la cura. “Non eravamo preoccupati, non sembrava nulla di grave. Poi di notte ho ricevuto quella telefonata dai miei genitori…”, ha dichiarato una delle sorelle di Dalila, Valeria, all’Eco di Bergamo.

La 28enne era molto amata e conosciuta. Da sette anni lavorava nel bar Enjoy di via Europa, con le sue sorelle. Sulla pagina Facebook del locale è stata pubblicata una foto di Dalila dietro al bancone, con un messaggio: “Che la terra ti sia lieve ragazza cocciuta… lascerai un vuoto enorme in questo bar e nei nostri cuori”. Tantissimi i messaggi di dolore scritti per la giovane: “Non trovo le parole per una tale notizia, una ragazza piena di vita, solare, simpatica… mi mancheranno le sue battute”.

Dalila morta improvviso alzano lombardo
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati