Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Schiaffi e calci alle auto dei carabinieri poi danneggia i cestini: panico nella notte in via Toledo

Cronaca
18 Novembre 2021 10:42 Di redazione
2'

Schiamazzo e momenti di vero panico si sono registrati nella notte tra il 16 e il 17 novembre nella centralissima via Toledo a Napoli. Come si vede da un video postato dalla pagina Comitato Vivibilità Cittadina un uomo, probabilmente di origini extracomunitarie, è letteralmente andato in escandescenza: i motivi al momento restano però ignoti. 

Panico in via Toledo

Nelle immagini, diffuse sui social, si vede lo stesso scagliarsi, con schiaffi e calci, contro due volanti dei carabinieri che si allontanano per andare a visionare le immagini di videosorveglianza. “Noi andiamo a guardare le telecamere” si sente nel filmato. Così l’uomo, una volta rimasto da solo in strada prosegue ad urlare frasi di difficile comprensione. Prima lanciando alcune cassette di frutta vuote e poi scagliandosi contro alcuni cestini dei rifiuti che vengono prima vandalizzati ed in seguito direttamente danneggiati.

Chiariamoci – scrive sui social l’avvocato Gennaro Esposito, Presidente Comitato Vivibilità Cittadina – I diritti inviolabili dell’uomo, riconosciuti dalla Costituzione, non sono negoziabili. Chi antepone a questi diritti, interessi economici, commette un crimine!

Arriva il chiarimento dei Carabinieri in merito alla vicenda. I militari hanno chiesto supporto e allertato il 118, ma si sono allontanati perché impegnati nella ricerca di un soggetto armato in sella a uno scooter. La centrale operativa ha monitorato la situazione e in via Tommasi ha fermato l’uomo. Quest’ultimo è stato prima sottoposto a cure mediche e poi denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati