Ultimo aggiornamento sabato, 04 Dicembre 2021 - 19:12

Cane legato ad un palo e dato alle fiamme, brutalità nel Napoletano: “Chi fatto questo è un individuo crudele e pericoloso”

Giugliano in Campania
16 Novembre 2021 11:34 Di redazione
1'

Un atto di brutalità assoluta è quello che proviene da Giugliano, comune a nord di Napoli, dove un cagnolino è stato prima abbandonato e legato ad un palo ed in seguito dato alle fiamme da ignoti balordi. Per fortuna il cucciolo, dopo l’intervento dei soccorsi, ora è salvo ma resta in gravi condizioni.

La denuncia

Chi fatto questo – denuncia sui social il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, postando anche le atroci immagini del cane –  è un individuo crudele e pericoloso. Bisogna individuarlo, denunciarlo e condannarlo. Offriremo tutto al nostro supporto affinché il cucciolo possa guarire.

“Innanzitutto – prosegue Borrelli –  seguiremo la vicenda di questo cucciolo, offrendo il nostro supporto ai volontari e ai veterinari che si stanno occupando di lui, augurandoci che possa salvarsi e rimettersi presto. Chi ha compiuto questo barbaro e spietato gesto non solo sarà una persona orribile, a livello umano, ma di certo è da reputarsi un individuo pericoloso per cui chiediamo alle Autorità di individuarlo, denunciarlo e di condannarlo alla giusta pena”.

3
Ultimo aggiornamento 11:34
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati