Ultimo aggiornamento giovedì, 28 Ottobre 2021 - 07:58

Cameriere di Sorbillo investito mentre rientrava a casa, la preghiera di Gino per Ciro: “Siamo sconvolti”

Cronaca
9 Agosto 2021 08:32 Di redazione
2'

Una richiesta di preghiera per Ciro, uno dei camerieri della pizzeria Sorbillo di Napoli. A chiederla è proprio il titolare Gino, che in un post su Facebook ha raccontato cosa è accaduto al suo dipendente. L’uomo sarebbe stato investito nella zona di Agnano da un pirata della strada, che non si è fermato a prestargli soccorso ed è fuggito.

Cameriere di Sorbillo investito in strada, è in gravi condizioni

Stava tornando a casa dopo un turno di lavoro e purtroppo è stato centrato in pieno da un’auto. Ciro, secondo quanto raccontato da Gino Sorbillo, è attualmente ricoverato in gravi condizioni e starebbe lottando tra la vita e la morte.

Il noto pizzaiolo ha voluto condividere con i suoi tanti followers la triste notizia, spiegando come Ciro sia un grande lavoratore e un uomo pieno di vita. “A causa di un vigliacco pirata della strada che ti ha investito brutalmente (senza soccorrerti) ieri pomeriggio ad Agnano mentre rientravi a casa dopo il tuo turno di lavoro stai combattendo duramente tra la vita e la morte. Sei una persona buona, sei un grande lavoratore, un marito ed un padre esemplare. Siamo tutti sconvolti, siamo tutti con te”.

Il post di Gino Sorbillo ha ricevuto moltissimi like e commenti da parte di chi ha voluto esprimere una preghiera per il povero Ciro.

Il post di Gino Sorbillo

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati