Ultimo aggiornamento venerdì, 23 Luglio 2021 - 18:37

G20, scontro Polizia Locale – 118. I Vigili fanno spostare ambulanza in sosta: “Abbiamo solo applicato le regole imposte dalla Prefettura”

Scontro tra la Polizia Locale e il 118 per il G20. Il post-denuncia sulla pagina 'Nessuno tocchi Ippocrate'. La replica del Comandante Esposito

Cronaca
20 Luglio 2021 14:48 Di Andrea Aversa
3'

Polemiche tra Polizia Locale118 durante una situazione emergenziale da un punto di vita della viabilità? A Napoli è successo anche questo. A scatenare la ‘lite’ è stata la gestione del piano traffico in vista del G20.

Ma veniamo ai fatti. Sulla pagina Facebook ‘Nessuno tocchi Ippocrate‘ è stato pubblicato un post-denuncia contro l’operato dei Vigili urbani. Siamo in via ChiatamoneNapoli, strada che per l’arrivo dei ’20 potenti del mondo’ è stata trasformata in doppio senso.

Scontro tra la Polizia Locale e il 118 a Napoli per il G20

Gli agenti della Polizia Locale hanno costretto gli operatori sanitari a spostare un ambulanza in sosta, onde evitare che bloccasse il traffico. Il portale social a loro dedicato si è scagliato contro i Vigili chiedendo l’intervento del Comune di Napoli per quello che è sembrata, “un’interruzione di pubblico servizio“.

Immediata la replica del Comandante Ciro Esposito, contattato da Vocedinapoli.it: “Gli agenti hanno fatto il loro lavoro e compiuto il proprio dovere. La Polizia Municipale ha fatto rispettare il piano-traffico varato dalla Prefettura – ha affermato il Comandante – Se si fosse trattato di una situazione di emergenza e quindi con il soccorso di una persona ferita o in gravi condizioni di salute, non saremmo intervenuti.

Ma l’ambulanza era in sosta e ad oggi in via Chiatamone, considerato che la strada è stretta e sarà per tre giorni a doppio senso, non si può parcheggiare. Abbiamo già proposto delle soluzioni – ha continuato Espositocome quella di far sostare le ambulanze in un’area a piazza Vittoria. Ma l’idea non è piaciuta.

Bisogna che tutti, con la relativa sensibilità del caso, facciano dei piccoli sacrifici. Intanto – ha concluso il Comandante – siamo in costante contatto con la Questura per cercare di trovare un compromesso comodo e che vada bene a tutti“.

Scontro tra la Polizia Locale e il 118 a Napoli per il G20: il post di ‘Nessuno tocchi Ippocrate’

Polizia Municipale impedisce al mezzo di soccorso di sostare per le operazioni di servizio! Il G20 rivoluziona l’assetto metropolitano di Napoli, addirittura via Chiatamone diventerà a doppio senso di marcia!

Mentre l’equipaggio , con postazione a via chiatamone, stava svolgendo rifornimento dei presidi e farmaci salvavita ….viene avvicinato da due agenti della municipale appiedati che intimano di togliere il mezzo di soccorso senza se e senza ma.

I sanitari hanno esposto il motivo della sosta ma non hanno voluto sentire ragioni. Impedire ad un mezzo di soccorso di svolgere le regolari procedure di operatività si chiama “interruzione di pubblico servizio”. Il comune prenda provvedimenti!

Scontro tra la Polizia Locale e il 118 a Napoli per il G20
1
Ultimo aggiornamento 14:48
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati