Ultimo aggiornamento venerdì, 07 Maggio 2021 - 23:34

Tragedia in Messico, crolla ponte al passaggio della metropolitana: morti e feriti

News
4 Maggio 2021 08:24 Di redazione
2'

Un ponte dell’Aerotren, la metro sopraelevata che attraversa Città del Messico, è crollato nella notte. Il treno stava attraversando i binari quando la struttura ha ceduto causando 15 morti e 70 feriti. Il bilancio è ancora provvisorio in quanto i soccorritori sono impegnati nella ricerca dei dispersi.

Una delle colonne portanti del ponte appariva visibilmente danneggiata già nel mese di settembre e dopo il terremoto del 19 settembre scorso, la caduta di diversi pezzi di intonaco e le numerose crepe nella struttura, avevano preoccupato i cittadini. Effettuati alcuni controlli, però, la stazione era stata nuovamente aperta al passaggio dei treni. Impegnati nelle operazioni di ricerca anche i familiari di molti passeggeri. Una madre si è unita ai soccorritori alla ricerca del figlio 13enne: il ragazzino sarebbe stato a bordo del treno coinvolto nel crollo. Il bambino viaggiava in compagnia di suo padre. Entrambi risultano dispersi.

La sindaca di Città del Messico, Claudia Sheinbaum, si è recata sul posto per verificare i danni. Nel frattempo iniziano tramite social le ricerche dei dispersi: molte persone hanno chiesto di condividere online l’immagine di parenti scomparsi. Tutti erano in viaggio sulla Linea 12 al momento del crollo. L’incidente è avvenuto intorno alle 22.20 locali. Già lo scorso gennaio il senatore Raúl Bolaños-Cacho Cué aveva invitato il governo a effettuare controlli più approfonditi sulle infrastrutture del sistema di trasporto.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati