Ultimo aggiornamento sabato, 05 Dicembre 2020 - 22:04

Napoli, Piano integrativo ANM per il potenziamento dei trasporti

Trasporti
23 Ottobre 2020 18:18 Di Cristina Siciliano
2'

Anm ha varato il Piano dei servizi integrativi per il trasporto pubblico locale richiesto e finanziato dal Ministero dei Trasporti e dalla Regione Campania per incrementare l’offerta di trasporto pubblico. L’azienda ha avviato una gara per l’individuazione di un soggetto cui sub affidare l’esecuzione di servizi aggiuntivi nei tempi più rapidi possibili.

Il Piano integrativo ANM per il potenziamento dei trasporti

Il piano ha previsto di integrare l’offerta di servizio a supporto della Metro-Linea 1 mediante l’attivazione e l’aumento di collegamenti rapidi su gomma e per quanto possibile diretti e di incrementare l’offerta su tratte urbane su gomma caratterizzate dai maggiori livelli di domanda. Il tutto con particolare attenzione alle fasce orarie di punta delle giornate feriali.

I servizi saranno realizzati nei limiti delle risorse finanziarie accordate al Comune di Napoli dalla Regione che prevedono un primo impegno trimestrale per 3.000 km al giorno in più, pari a circa il 12% della produzione giornaliera urbana ordinaria di Anm.

Le tratte saranno: Scampia-Fuorigrotta; zona Ospedaliera-Garibaldi; Paternum-MANN; Garibaldi-Sannazzaro; Scampia-Secondigliano-Garibaldi; Garibaldi-Arenella; Galassie-Secondigliano-MANN.

Del nuovo piano, l’azienda ha informato i sindacati dei lavoratori Anm, impegnati ogni giorno nel fornire il miglior servizio possibile e con la massima sicurezza ai cittadini per i loro spostamenti urbani. Questi servizi saranno aggiunti a quelli già attivati direttamente dall’Azienda dal 14 settembre con l’istituzione di 7 linee aggiuntive per oltre 100 corse giornaliere, destinando a queste 30 autobus esclusivamente al trasporto studenti di scuola superiore e universitari.

LEGGI COMMENTI

Articoli correlati