Ultimo aggiornamento sabato, 24 Ottobre 2020 - 00:47

Addio Jole Santelli, il dramma della malattia: “Non posso permettermi di avere paura”

Politica
15 Ottobre 2020 17:42 Di redazione
2'

Jole Santelli ha parlato della sua malattia della quale non tutti erano a conoscenza. Fino all’ultimo giorno la Presidente della Regione Calabria ha lavorato mantenendo l’impegno istituzionale assunto davanti agli elettori.

Queste le sue dichiarazioni di qualche tempo fa: “A capo di una Regione, la paura non te la puoi permettere – aveva detto Santelli – Non temo per me stessa, neanche un po’. È impossibile quando si ha la respnsabilità di una Regione. Non ci si può permettere nemmeno di rimanere chiusi in casa. La politica si fa andando in sede. Io sono stata sempre lì, alla mia scrivania“.

La scomparsa della Governatrice della Regione Calabria –

Tragico lutto nel mondo della politica. Si è spenta nella notte, all’età di 51 anni, Jole Santelli, la giovane governatrice della Calabria. Ancora non sono note le cause del decesso della politica, che secondo indiscrezioni, sarebbe stata trovata questa mattina esanime da un membro del suo staff.

La presidente da anni era malata di cancro, sarebbe stato un malore ad ucciderla. Ieri aveva avuto incontri politici a Cosenza. L’esponente di Forza Italia, era stata eletta presidente della Calabria lo scorso febbraio a capo di una coalizione di centrodestra, divenendo di fatto la prima donna Presidente della regione calabra.

L’aula della Camera ha osservato un minuto di silenzio in memoria dell’ex deputato appena scomparsa. Dopo il minuto di silenzio, si e’ levato un applauso unanime dell’assemblea. Il presidente Roberto Fico ha annunciato che la prossima settimana si terra’ una commemorazione in Aula.
Addio Jole Santelli, il dramma della malattia: "Non posso permettermi di avere paura"
1
Ultimo aggiornamento 17:42
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati