Ultimo aggiornamento martedì, 29 Settembre 2020 - 10:30

Schianto mortale in Campania, Lello muore in vacanza: lascia moglie e figli

Cronaca
4 Agosto 2020 21:10 Di redazione
1'

In vacanza bisognerebbe divertirsi e rilassarsi, staccare dalla routine quotidiana e ricaricare le energie per la fine delle ferie. Ma spesso non va proprio in questo modo. Le tragedie, soprattutto su strada, sono sempre in agguato.

Così è stato, purtroppo, per Raffaele Iodice 50enne di Acerra (località dell’area Nord in provincia di Napoli) che ha perso la vita a causa di un incidente stradale. Come riportato da Teleclub, il dramma è avvenuto in Cilento.

Lo schianto mentre era a bordo del suo furgone è avvenuto tra AgropoliPrignano. Sul posto sono giunti i soccorsi e le forze dell’ordine. Queste ultime hanno avviato i normali accertamenti del caso volti a chiarire la dinamica del sinistro.

I sanitari del 118 hanno invece provveduto alle prime cure e al trasporto urgente presso l’ospedale Ruggi di Salerno dove Lello (così era chiamato dagli amici) è arrivato in gravi condizioni. Il 50enne perderà la vita poco dopo.

Sconvolta la comunità di Acerra. Tanti i messaggi d’affetto per Lello e la sua famiglia. Il 50enne ha lasciato moglie e tre figli.

Schianto mortale in Campania, Lello muore in vacanza: lascia moglie e figli
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati