Ultimo aggiornamento giovedì, 13 Agosto 2020 - 18:06

Covid19, l’avvertimento dell’Europa: “Prepararsi ad una seconda e forte ondata”

Salute
16 Luglio 2020 13:47 Di redazione
2'

La Commissione Europea ha annunciato un piano di tracciamento e prevenzione per affrontare la possibile seconda ondata di contagi causata dal coronavirus. Le misure che ogni paese e ogni regione stanno prendendo a livello locale sono state previste anche a livello continentale.

L’Unione Europea ha l’obiettivo di favorire l’accesso alle strutture e alle cure mediche per i cittadini. Inoltre, disposti investimenti nella ricerca e nella produzione del vaccino. Tutto questo perché a Bruxelles ci si aspetta una forte seconda ondata autunnale.

Ora sappiamo di più riguardo al virus ma il nostro dovere è rimanere vigili e preventivi. L’insieme delle misure presentate oggi mirano a contrastare ulteriori possibili focolai di Covid-19 – ha detto come riportato da Il Mattino Margaritis Schinas, vicepresidente della Commissione europea. – Attingendo alle lezioni degli ultimi mesi, noi stiamo pianificando in anticipo per evitare l’improvvisazione, rafforzando la nostra preparazione su tutti i fronti, preservando il mercato unico e le sue principali libertà e facilitando il percorso verso la ripresa economica e sociale in tutta l’Ue».

Il virus è ancora in circolazione. Vigilanza, preparazione e coordinamento sono indispensabile per prevenire focolai generalizzati – ha dichiarato Stella Kyriakides, commissaria europea per la salute – Oggi chiediamo un’azione forte e solidale per proteggere i nostri cittadini e sostenere gli Stati membri nel farlo. O nostra responsabilità assicurarci che siamo completamente preparati. Ora non è il momento di abbassare la guardia“.

Covid19, l'avvertimento dell'Europa: "Prepararsi ad una seconda e forte ondata"
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati