Ultimo aggiornamento giovedì, 16 Luglio 2020 - 17:55

Lutto per la musica napoletana, morto Luciano Rondinella

Spettacolo
28 Giugno 2020 11:06 Di redazione
2'

Se n’è andato a 86 anni a causa di una brutta malattia Luciano Rondinella, cantante, discografico, promoter. Con lui si chiude la parantesi di cantaNapoli. A dare la triste notizia è stata la figlia Clelia che ha comunicato la scomparsa del padre.

La musica napoletana piange Lucio Rondinella

Figlio d’arte, Luciano era discendente di due storiche famiglie del teatro e della musica napoletana. Iniziò a cantare fin da bambino. Poi l’esperienza come attore in L’oro di Napoli di Vittorio De Sica. La popolarità come cantante si deve al Festival di Napoli del 1959 quando con Primmavera sorprese il pubblico con la sua indubbia bravura.

Un’intera vita dedicata alla musica, Rondinella è stato anche un attivo produttore con l’etichetta Hello, poi Top Music e Girulà. La sua morte è una triste perdita per il mondo della musica. Le figlie hanno seguito la carriera artistica con Clelia che è attrice, è stata anche al fianco di Massimo Troisi e Amelia e Francesca che hanno formato un duo canoro, Le Rondinella.

I funerali si terranno nella giornata di lunedì alle ore 11 presso la chiesa di San Ferdinando. Tanti i messaggi di cordoglio per la scomparsa di Luciano Rondinella.

Lutto per la musica napoletana, morto Lucio Rondinella
LEGGI COMMENTI

Articoli correlati