Ultimo aggiornamento giovedì, 27 Febbraio 2020 - 08:38

Circumflegrea, fumo e scintille sul treno: panico e malori a bordo

I passeggeri hanno chiesto di scendere. Convoglio diretto a Montesanto e fermo a Quarto

Trasporti
12 Febbraio 2020 13:07 Di redazione
1'

Momenti di tensione e paura su un convoglio della Circumflegrea in transito tra le stazioni di Quarto e Quarto centro, nel Napoletano. Un denso fumo nero, accompagnato da scintille, ha avvolto una delle carrozze del convoglio che viaggiava in direzione Napoli Montesanto.

I passeggeri – numerosi tra pendolari e studenti – hanno pressato per chiedere l’apertura delle porte e scendere. Il treno si è fermato a Quarto centro. Soccorsi alcuni viaggiatori che hanno avvertito malori e stati di ansia.

Sul posto la polizia municipale e tecnici EAV che hanno condotto il convoglio in deposito. La società ha avviato una indagine interna per risalire alle cause del guasto. Dalle prime risultanze il fumo sarebbe stato generato dal guasto di un compressore.

I pendolari hanno potuto proseguire il viaggio su un altro convoglio fatto giungere in stazione Verificati ritardi di circa un’ora con problemi notevoli per studenti e lavoratori.

Circumflegrea, fumo e scintille sul treno: panico e malori a bordo
LEGGI COMMENTI