Ultimo aggiornamento sabato, 04 Luglio 2020 - 12:51

Salerno, 59enne morto in ospedale: ucciso dalla legionella

Via alle verifiche da parte dell'Asl e dell'Arpac

Cronaca
14 Gennaio 2020 14:58 Di redazione
1'

Un 59enne di Buonabitacolo (in provincia di Salerno) è deceduto domenica nell’ospedale di Polla, località cilentana. La vittima è stat stroncata dopo aver contratto un’infezione da legionella. La causa del decesso, come si apprende da fonti sanitarie, è stata appurata dall’Asl.

L’azienda sanitaria locale, insieme all’Arpac, ha avviato subito i controlli per identificare il luogo nel quale è avvenuto il contagio che si trasmette da flussi di aria o di acqua ma non può avvenire da persona a persona.

Dai primi accertamenti effettuati è stato possibile escludere che l’infezione sia stata contratta in ospedale. L’uomo era ricoverato già da qualche giorno al “Luigi Curto” dove è deceduto domenica nel reparto di rianimazione.

Salerno, 59enne morto in ospedale: ucciso dalla legionella
LEGGI COMMENTI