Voce di Napoli | Navigazione

Insigne, a Napoli il capitano azzurro finisce sulla carta igienica

L'episodio ha fatto molto discutere. L'ironia napoletana dopo gli ultimi avvenimenti legati al Napoli

La vicenda relativa al calcio Napoli e alle recenti polemiche interne all’ambiente azzurro, si è colorata di una nuova puntata. Questa volta ad essere protagonista è l’ironia dei tifosi napoletani. Anche se mai come in passato la cosa non sarà stata molto gradita al destinatario del messaggio.

Quest’ultimo è Lorenzo Insigne, capitano del Napoli e tra i senatori che avrebbero guidato i calciatori ribelli ad ammutinarsi contro la società. Insigne ha sempre vissuto uno stato di odio-amore con la città, forse perché le sue origini sono della provincia del capoluogo partenopeo.

All’attaccante azzurro qualche tifoso buontempone ha pensato di dedicare il famoso “rotolo” che ha spesso inneggiato agli storici rivali del Ciuccio, ovvero la Juventus. Insomma, a finire sulla fatidica carta igienica, è stato proprio Insigne.

Insigne, a Napoli il capitano azzurro finisce sulla carta igienica