Ultimo aggiornamento lunedì, 11 Novembre 2019 - 21:31

Quattordicenne disabile presa a sberle a scuola e filmata: il video della vergogna sui social

Cronaca
7 Novembre 2019 16:43 Di redazione
1'

Ennesima storia di bullismo arriva dal Cilento, dall’istituto alberghiero Ancel Keys di Vallo Scalo. Una ragazzina di 14 anni disbile è stata presa a sberle in testa, derisa e poi umiliata sui social dai compagni di classe. Nelle scene riprese dal cellulare si vedono i ragazzini picchiare e deridere la povera vittima per poi filmare tutto.

Scene vergognose che fanno tanto rabbia e che avvengono proprio in una scuola, dove uno studente dovrebbe essere almeno tutelato. Nel filamto si vede la 14enne che tenta di difendersi alzando le mani, ma niente da fare, i compagni continuano a prenderla a sberle in testa e deriderla.

Quando il video è giunto ai genitori della ragazzina, la mamma si è recata a scuola per chiedere spiegazioni alla dirigente. La donna ha aspettato per giorni che qualche provvedimento venisse preso, ma nulla è stato fatto così si è recata presso i carabinieri della compagnia di Vallo della Lucania, diretti dal capitano Annarita D’Ambrosio, per sporgere denuncia. Il video, dopo l’intervento della mamma, è stato subito rimosso.

LEGGI COMMENTI